Chi siamo


Home » La Fondazione Fenice onlus »

 
L’idea del FENICE Green Energy Park nasce dalla volontà congiunta della società civile e del Consorzio Zip di valorizzare uno degli ultimi polmoni verdi della città di Padova. Il Parco è situato in un ambito peri-urbano molto particolare, al confine fra il centro della città e le 1400 imprese insediate nella Zona Industriale: l’Isola di Terranegra.

Lo sforzo primario della Fondazione Fenice Onlus, che dal 2005 gestisce il Parco, è quello di unire tutela ambientale del paesaggio e ricerca di nuove tecnologie appropriate per rispondere alle emergenze ambientali ed agli scenari di sviluppo futuri.

Fenice Green Energy Park

 

Obiettivi


  • Favorire la conoscenza delle fonti di energia alternative e le loro possibili applicazioni in ambito civile ed industriale
  • Costruire un modello di sviluppo ecocompatibile del territorio da mettere al servizio della cittadinanza e delle imprese
  • Predisporre piani energetici integrati per le piccole e medie realtà industriali e artigianali del territorio
  • Animare percorsi didattici sui temi dell’energia e dell’ambiente rivolti alle famiglie, ai giovani, alle scuole e agli imprenditori
  • Coinvolgere le associazioni, la cittadinanza ed il mondo imprenditoriale in progetti etico-ambientali
  • Educare alla corretta formazione ambientale dei giovani e dei cittadini attraverso l’insediamento di una struttura ricettiva capace di integrare attività ludiche e didattiche
  • Monitorare la salute delle principali risorse ambientali
  • Creare un luogo dedicato alla promozione dello scautismo che conta più di 7000 iscritti nel solo territorio provinciale

 

Storia


  • 2000: gli Scout di Padova del Corpo Nazionale Giovani Esploratori Italiani (CNGEI) ed il Consorzio Zona Industriale Padova (ZIP), individuano un comune interesse a riqualificare l’area degradata dell’Isola di Terranegra. Nasce così il progetto pilota di recupero del verde del Parco Fenice.
  • 2001: i volontari scout del CNGEI presentano il Progetto Fenice al Centro Servizi di Volontariato della Provincia di Padova e si aggiudicano il finanziamento riguardante la messa a dimora di 300 piante e l’inserimento di un piccolo apiario
  • 2002: sempre gli scout del CNGEI realizzano in collaborazione con la Giunta Regionale del Veneto una forestazione di trenta ettari di bosco nella Zona Industriale di Padova di cui il Parco Fenice è il centro operativo
  • 8 marzo 2004: viene firmata una convenzione fra Consorzio ZIP e gli scout CNGEI di Padova per il finanziamento e la creazione di un Centro per la Formazione e lo Sviluppo Ambientale Sostenibile composto da Ostello Didattico e Centro di Formazione; contestualmente la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo delibera l’erogazione di un ulteriore finanziamento per la realizzazione del Centro
  • 2005: il Consorzio Zona Industriale di Padova e gli scout del CNGEI costituiscono l’ente gestore e realizzatore dell’area: la Fondazione Fenice Onlus
  • 2006: la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, finanzia la creazione del primo percorso delle Energie Rinnovabili all’interno del Parco
  • 2007: inizio del progetto di recupero e ri-naturalizzazione della golena attigua al Parco che entra a far parte del progetto Fenice e avvio dei lavori per la realizzazione del Percorso delle Energie Rinnovabili e del Centro per la Formazione e lo Sviluppo Ambientale Sostenibile
  • 29 settembre 2007: inaugurazione ufficiale di “Fenice”, il primo parco in Italia dedicato alle energie da fonti rinnovabili
  • 2008: il parco inizia a lavorare a pieno regime accogliendo oltre 200 scolaresche provenienti da 7 regioni diverse
  • 2009: iniziano i lavori di realizzazione del centro di formazione e dell’ostello didattico
  • 2011: il centro di formazione e l’ostello sono pronti ed agibili, pronti ad accogliere scuole, aziende, professionisti, associazioni e gruppi privati
  • maggio 2013: vengono inaugurate le nuove strutture e l’immagine coordinata del Parco, che assume la denominazione ufficiale di Fenice Green Energy Park

Com'era2011

 

 

 

 

 

 

 

Governance


Consiglio di amministrazione:

  • Luca Deiana (Presidente)
  • Leonardo Leonardi (Vicepresidente)
  • Stefano Bressan
  • Lucio Marcato
  • Egidio Robusto
  • Fabio Toso
  • Antonio Vendraminelli

Collegio dei revisori:

  • Antonio Moretto
  • Nicola Grigolo
  • Maurizio Fabris

Staff:

  • Andreas Spatharos (Direttore Organizzativo)
  • Andrea Grigoletto (Direttore Tecnico)

 

Codice Etico della Fondazione Fenice